Sbalzer

Luciano Sbalzer, insieme alla moglie Rita, si accosta al mondo della gioielleria all'inizio degli anni settanta, ma solo una decina di anni più tardi apre il primo negozio nel centro storico di Iseo, la bella cittadina che dà il nome al lago lombardo nel cuore della famosa Franciacorta.

Nel 1989 i figli Umberto e Massimiliano iniziano a collaborare all'attività ed intraprendono inoltre, dopo la laurea, studi specifici di gemmologia che li porta al diploma presso l'Istituto Gemmologico Italiano.

Nel 2005 la famiglia Sbalzer trasferisce l’attività nel nuovo negozio nella centralissima Piazza Garibaldi (nel Palazzo del Municipio), sempre ad Iseo, e dopo qualche anno anche a Brescia decide di operare un'attenta ed accurata ristrutturazione, aprendo in uno splendido palazzetto del '600 nell'elegante Contrada del Cavalletto, proprio di fronte alla passeggiata di Corso Palestro.

Tutto questo, accompagnato da un’attenta promozione dei prodotti e soprattutto del servizio, ha reso Sbalzer Gioielli un prestigioso punto di riferimento nel panorama dello shopping bresciano.